lunedì 14 luglio 2008

Brodino Primordiale


Tutti a mollo nel collettivo rito estivo di adorazione della Dea Vacanza.

Tutti a mollo ignari nel brodino salato e condito del collettore fognario che al largo da qualche parte sul fondo espia le nostre colpe inquinatorie.
Tutti a mollo distratti dal costo dell'ombrellone, dalla fila in autostrada, dalla lotta per il parcheggio, dalla frustrazione del trasloco, dall'incubo di una follia che in fondo non ci piace ma a cui siamo rassegnati.

Tutto l'anno a tribolare per poter stare un mese, una settimana, un weekend d'estate a mollo immersi nella moderna società dei consumi.

1 commento:

philippine lotto ha detto...

Your blog is very creative, when people read this it widens our imaginations.